CERTOSA DI BOLOGNA – CALENDARIO ESTIVO

Dal 5 giugno sedici appuntamenti fra concerti, spettacoli itineranti, rappresentazioni teatrali e performance musicali e diciotto visite guidate tematiche: queste le proposte della rassegna “Appuntamenti estivi in Certosa” (fino al 24 settembre) curata dal Museo civico del Risorgimento | Istituzione Bologna Musei e giunta alla nona edizione.
Oltre alle consuete visite guidate notturne alla scoperta dell’arte e della storia bolognese, il programma prevede anche eventi di grande qualità che utilizzeranno la Certosa come affascinante scena teatrale: le forme del passato, la scoperta del presente.
Per gran parte degli appuntamenti è prevista la prenotazione obbligatoria.
Calendario completo su www.museibologna.it/risorgimento.

 

23 Aprile ore 10,30
TULLO GOLFARELLI, SCULTORE DEGLI OPERAI, ARALDO DELL’ELEGANZA

Gli studi promossi dalla pubblicazione della monografia su questo artista hanno restituito l’immagine di un uomo fortemente legato alle passioni politiche e sociali dell’epoca, in grado di rappresentare le fatiche degli operai con il Realismo sociale ma anche di esprimere grazia ed eleganza di gusto Liberty.
Prenotazione obbligatoria al numero 3481431230 (pom – sera). Ritrovo all’ingresso del Cimitero

 

30 Aprile ore 10,30
LABOR OMNIA VINCIT: LAVORATORI IN CERTOSA

Visita guidata dedicata ai lavoratori che riposano in Certosa, per riscoprire insieme le glorie dell’industria bolognese, dai libri di Zanichelli fino ai motori di Weber e Maserati, passando per le campane dei Brighenti, senza dimenticare operai, artigiani e lavoratrici meno noti. Un’ode all’ingegno bolognese.
Prenotazione obbligatoria al numero 3481431230 (pom – sera). Ritrovo all’ingresso del Cimitero

 

14 Maggio ore 10,00
DONNE IN CERTOSA: MADRI, SORELLE, MOGLI…EROINE!

Cornelia De Rossi, Brigida Tanari, Letizia Murat Pepoli, Clotilde Tambroni: sono donne che hanno fatto la storia al fianco dei propri mariti, ispirando ed educando i figli agli alti valori della libertà, animando il panorama culturale della città. Durante questa visita guidata ne riscopriremo le vicende personali e il loro ruolo nella storia felsinea.
Prenotazione obbligatoria al numero 3481431230 (pom – sera). Ritrovo all’ingresso del Cimitero

 

28 Maggio ore 10,00
MARATONA IN CERTOSA: LA STORIA DELL’ARTE BOLOGNESE DAL 1801 AD OGGI

Attraversando i chiostri certosini è possibile ripercorrere le tappe fondamentali dell’arte bolognese attraverso le opere dei grandi maestri, dal 1801 ad oggi. Dal Neoclassicismo di Giacomo de Maria al Verismo di Vincenzo Vela, dal Liberty di Pasquale Rizzoli, passando per il Classicismo novecentesco di Ercole Drei e la vibrante materia di Manzù, fino alle forme astratte di Bruno Saetti. Visita guidata di circa 3 ore, per tuttigli amanti dell’arte e della Certosa!
Prenotazione obbligatoria al numero 3481431230 (pom – sera). Ritrovo all’ingresso del Cimitero