DUCHAMP, MAGRITTE, DALÍ – I RIVOLUZIONARI DEL ‘900
Capolavori dall’Israel Museum di Gerusalemme

Duchamp, Magritte, Dalì, Ernst, Tanguy, Man Ray, Calder, Picabia e molti altri, tutti insieme per raccontare un periodo di creatività geniale e straordinaria. La determinazione a rivoluzionare l’arte, a rompere col passato e inventare un mondo nuovo, è raccontata con grande ricchezza narrativa nella mostra: sono infatti 180 le opere esposte, tutte provenienti dall’Israel Museum di Gerusalemme che, con grande generosità, per l’occasione ha svuotato oltre mille metri quadri del proprio percorso espositivo mettendo a disposizione dei visitatori bolognesi le proprie incredibili collezioni. Attraverso un percorso tematico, la mostra Duchamp, Magritte, Dalí. I rivoluzionari del ‘900. Capolavori dall’Israel Museum di Gerusalemme, offre una visione completa di questo patrimonio avanguardistico passando in rassegna tutte le sue espressioni artistiche e i mezzi utilizzati tra cui la pittura, la scultura, l’assemblaggio, il fotomontaggio e il collage.
Prima sezione: I dadaisti sono un gruppo internazionale che include artisti diversi tra loro come Kurt Schwitters, Hannah Höch, Max Ernst, Marcel Janco, Man Ray e Marcel Duchamp, alcuni dei quali entreranno poi a far parte del movimento surrealista.
Seconda sezione: Automatismo e subconscio Con il proposito di infondere nuova linfa alla poesia e alle arti visive attraverso l’uso di una creatività inedita, il surrealismo esplora gli aspetti più oscuri della mente: il sogno, la malattia mentale, l’inconscio.
Terza sezione: Biomorfismo e metamorfosi
Quarta sezione: Desiderio musa e abuso Il tema del desiderio rappresenta per gli artisti e i poeti surrealisti un vasto territorio in cui sondare fantasie, paure e inibizioni inconsce.
Quinta sezione: Il paesaggio onirico Quello del potere inebriante e liberatorio dell’immaginazione e del sogno è un concetto chiave per i surrealisti.

Fino al 25 febbraio 2018
Orario
: tutti i giorni dalle 10.00 alle 20.00
Sede: Palazzo Albergati, Via Saragozza, 28 – info 051 03014140123  www.palazzoalbergati.com/duchamp-magritte-dali/